Chiudi
Non ci sono articoli nel tuo carrello
Cerca
Immagine per la categoria SELLE

SELLE

Sottocategorie

La scelta della sella più adatta alle nostre esigenze passa attraverso una serie di valutazioni sia della propria conformazione fisiologica sia delle caratteristiche fisiche e dimensionali quali:

  • FATTORE BIOMECCANICO – La forma e la regolazione della sella determinano il modo e l’azione muscolare con cui l’arto inferiore si relaziona con il sistema centrale della pedalata.
  • FATTORE ERGONOMICO – Le dimensioni e la forma della sella determinano la distribuzione del carico sul “cavallo” e sul bacino; tale distribuzione del carico è buona quando vi è un maggior appoggio sulle ossa ischiatiche e minore sulle ossa pubiche (in avanti), e una riduzione della pressione sui tessuti nella zona perineale e genitale. Questo fattore è influenzato in modo determinante dalla posizione che la sella ha rispetto al movimento centrale, al manubrio e soprattutto rispetto alle leve muscolari dell’atleta.
  • EFFETTO AMMORTIZZANTE – La struttura (telaio), i materiali della sella e la sua forma determinano, insieme, il livello di assorbimento di tutte le sollecitazioni verticali provenienti dal terreno.
  • FATTORE ESTETICO – Design, grafica e colori della sella per il pubblico appassionato sono alcuni dei motivi per la scelta finale anche se non dovrebbero essere prevalenti.
  • DIMENSIONI DELLA SELLA – Il bacino è ovviamente la parte anatomica, o meglio ossea, che condiziona la scelta della larghezza di una sella. I punti anatomici corretti su cui dovrebbe normalmente appoggiare il ciclista sono le “tuberosità ischiatiche” e la distanza fra quelle di sinistra e quelle di destra dovrebbe determinare la scelta della larghezza di una sella.
banner